Vittoria: Laurea con 24 CFU Titolo Abilitante per l’Insegnamento

Abilitazione Romania: Immissione in ruolo con retrodatazione giuridica | Ricorsi Scuola
Abilitazione Romania: Immissione in Ruolo con Retrodatazione Giuridica
7 Giugno 2022
vittoria messina laurea con 24 cfu titolo abilitante per insegnare

Laureati con 24 CFU ancora vittorie a Messina

Il conseguimento della Laurea oltre i 24 crediti formativi costituiscono titolo abilitante per l’insegnamento: ma occorre proporre ricorso.

Accolto il ricorso a favore di una docente assistita dai legali dello studio B&Z di ricorsiscuola.it con i giudici del tribunale di Messina che confermano l’equivalenza della laurea + 24 cfu con altri percorsi formativi abilitanti.

La docente, a seguito della sentenza emessa di giudici del tribunale siciliano, può sciogliere la riserva e inserirsi a pieno titolo nella prima fascia delle GPS oltre che nella seconda delle graduatorie di istituto.

Gli avvocati Bongarzone e Zinzi dello studio B&Z hanno depositato ricorso contro il Ministero dell’Istruzione presso il tribunale di Messina contestando il mancato riconoscimento del titolo (Laurea + 24 CFU) quale abilitante per l’insegnamento. Infatti, la professoressa aveva presentato domanda di inserimento nella prima fascia delle GPS relativamente alle classi di concorso su posto comune stando agli accessi garantiti dal titolo accademico. La stessa lamentava il mancato inserimento nella prima fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze per effetto del mancato riconoscimento del titolo abilitante.

L’accoglimento del ricorso da parte dei giudici della sezione lavoro del tribunale di Messina conferma l’orientamento positivo da parte dei giudici a valutare positivamente il titolo ed i 24 crediti formativi nelle discipline antropo – psico- pedagogiche quale titolo abilitante per l’insegnamento. Ciò anche in considerazione delle numerose pronunce favorevoli ottenute dai legali di ricorsiscuola.it a favore dei propri ricorrenti, non solo nei tribunali ordinari ma anche presso organi di giustizia superiori e giurisdizionale (maggiori informazioni > 24 CFU con Laurea Vittoria Storica in Corte di Appello di Ancona)

Il Ministero dell’Istruzione non riconosce il titolo ed i crediti formativi quali titoli utili e sufficienti per l’insegnamento, mentre la giurisprudenza ha ben colto il concetto di equiparazione tra il titolo stesso ed altri titoli abilitanti tanto da permettere l’inserimento a pieno titolo per tutte le classi di concorso cui è previsto l’insegnamento relativamente al titolo accademico di accesso. L’unica modalità per il riconoscimento del titolo rimane quella di proporre ricorso specifico. Vuoi conoscere maggiori dettagli e aderire al ricorso > Ricorso Abilitazione Insegnamento Laurea con 24 CFU sono

In sostanza, anche la sentenza promossa dai giudici messinesi a favore della docente assistita dal pool legale di ricorsiscuola.it dispone l’equiparazione del titolo per tutte la classi di concorso cui dà diritto la Laurea. In linea con le numerose altre sentenze positive ottenute dai ricorrenti di ricorsiscuola.it.

A cosa dà diritto il riconoscimento della Laure oltre ai 24 CFU?

Le GPS sono distinte in due fasce nella prima hanno accesso coloro che sono in possesso della relativa abilitazione. Il diploma di Laurea unitamente ai 24 CFU è ritenuto titolo abilitante, pertanto coloro che sono in possesso di un titolo accademico oltre i crediti formativi possono iscriversi nella prima fascia delle GPS e nella seconda delle graduatorie di istituto a seguito di esito vittorioso di ricorso giudiziale.

Per aderire al ricorso o per avere informazioni aggiuntive e specifiche è possibile contattare Ricorsi Scuola Contatti

Ulteriori informazioni per i ricorrenti:

Quali titoli accademici sono richiesti?

Per accedere all’insegnamento è necessario essere in possesso della Laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica (nuovo ordinamento) 3+2 ovvero la laurea magistrale. Non è previsto accesso all’insegnamento con la laurea triennale.

Presso quale Tribunale verrà presentato il ricorso?

Il ricorso verrà presentato presso la sezione lavoro del tribunale competente per territorio. 

Bisogna già essere iscritti nelle GPS per accedere al ricorso per il riconoscimento del titolo?

No. E’ possibile ricorrere anche se non iscritti.

Il ricorso sarà predisposto per ogni singolo ricorrente o sarà collettivo?

Il ricorso è individuale.

Per quali classi di concorso si ottiene l’abilitazione?

Per tutte le classi di concorso cui dà accesso il titolo accademico.

 

Lascia un commento