Ricorso Esclusi 3° anno Fit

RICORSO PER LA VALUTAZIONE DEL SERVIZIO PRESTATO DAL PERSONALE ATA PRESSO I CFP
Ricorso per la valutazione del Servizio prestato dal personale ATA presso i CFP
20 Marzo 2019
Ricorso collettivo abilitati estero 2a Fascia - Ricorsi Scuola
Ricorso Collettivo Abilitati Estero 2° Fascia
12 Febbraio 2019
Ricorso Esclusione 3° Anno Fit - Ricorso Scuola

I docenti abilitati all’estero e tutti coloro che hanno superato il concorso straordinario riservato e che sono inseriti, con riserva, nelle Graduatorie regionali di merito, hanno diritto all’assunzione ed al risarcimento dei danni subìti.

Dopo la vittoria in Consiglio di Stato sugli abilitati all’estero, inseriti in seconda fascia, lo studio legale Bongarzone-Zinzi ha deciso di aprire un nuovo ricorso in favore degli abilitati all’estero.

Tutti i docenti che hanno partecipato al concorso straordinario riservato ai docenti “abilitati” indetto con DDG 85/2018, che sono stati ammessi con riserva e che hanno superato le prove concorsuali, hanno diritto alla stipula del contratto di lavoro a tempo indeterminato ed al risarcimento del danno se non sono stati convocati per la sottoscrizione dei contratti individuali.

Infatti l’ammissione “con riserva” al concorso ed il successivo inserimento nelle Graduatorie Regionali di Merito determina, senza alcun dubbio, l’obbligo per il Miur di  convocare il docente e procedere alla stipula del  contratto di lavoro.

La dicitura “con riserva” consente al MIUR di risolvere il contratto in caso di esito negativo della decisione di merito ma lascia del tutto inalterato l’obbligo a carico dell’amministrazione di procedere alla stipula del contratto di lavoro secondo l’ordine della graduatoria.

Anche chi è inserito nelle graduatorie di merito con riserva, in quanto abilitato all’estero prima del 31 maggio 2017, può  egualmente proporre ricorso per il risarcimento del danno subito in ragione della mancata convocazione.

MOTIVI DEL RICORSO. PERCHE’ FARE RICORSO?

Il ricorso ha come obiettivo la richiesta giudiziale di stipula del contratto di lavoro a tempo indeterminato con l’Amministrazione ed il contestuale risarcimento del danno.

L’inserimento con riserva nelle graduatorie regionale di merito non autorizza il Miur ad omettere la convocazione.


CHE TIPO DI RICORSO VERRA’ ATTIVATO?

Lo studio legale proporrà un ricorso singolo o collettivo innanzi all’Autorità giudiziaria competente.


CHI PUO’ ADERIRE AL RICORSO? A CHI E’ RIVOLTO?

Il ricorso è rivolto a docenti che:

  1. Abbiano partecipato al concorso indetto con DDG 85/2018;
  2. Abbiano superato le prove concorsuali;
  3. Siano inseriti nelle graduatorie regionali di merito;
  4. NON sono stati convocati per la stipula del contratto a tempo indeterminato.

TERMINI DI ADESIONE:

LE ADESIONI SONO APERTE


QUANTO COSTA ADERIRE AL RICORSO?

L’adesione al ricorso ha un costo di euro 350,00 comprensiva di Iva e Cpa oltre ad un compenso ulteriore pari al 20% sul valore del danno determinato, comprensivo del primo grado innanzi al Tribunale competente oltre al costo del contributo unificato pari ad euro 259,00 in caso di ricorso innanzi al Giudice del Lavoro e di euro 325,00 in caso di ricorso innanzi al Tar per l’impugnazione del calendario delle convocazioni (tali importi non sono dovuti qualora il ricorrente abbia un reddito familiare comprensivo di quello dei familiari conviventi inferiore ad euro 34.107,72 euro).


DOCUMENTI RICHIESTI PER ADESIONE RICORSO MANCATO INSERIMENTO 3° ANNO DI FIT

APRI STEP 1:
Scarica il seguente documento, stampa, compila e firma in ogni parte tutti i documenti presenti (Tipologia di ricorso, Informativa e consenso privacy, Scheda cliente; Procura alle liti (ossia la delega agli avvocati).

Stampare e firmare in doppia copia e inserire nel plico da inviare a mezzo posta raccomandata A/R allíindirizzo Avv. Paolo Zinzi, Via Siracusa, 5  Isola del Liri – 03036(FR).

E’ possibile consegnare i documenti cartacei presso una delle nostre sedi (Trova la Sede più vicina a te)

APRI STEP 2:
​Inserisci, nel plico, anche i seguenti documenti:

  • Copia domanda partecipazione al concorso Fit;
  • Copia titolo di abilitazione all’estero unitamente alla domanda di riconoscimento del titolo estero presentata al Miur
  • Copia graduatorie regionali di merito ove il ricorrente è inserito
  • Copia elenco convocazioni dal quale risulta che il ricorrente è stato escluso;
  • Copia documento di identità e del Codice Fiscale.
APRI STEP 3:

Il bonifico va effettuato alle coordinate Iban IT29P0760114800001042155349 Intestatario: B&Z Società tra avvocati s.r.l. Conto BancoPosta n.: 001042155349

Nel caso in cui il nucleo familiare del ricorrente comprensivo di quello dei familiari conviventi sia inferiore ad euro 34.107,72 compilare il modello di esenzione del pagamento del contributo unificato (Scaricabile Qui)

Causale: Codice Fiscale + Ricorso 3° Fit + Nome e Cognome del ricorrente.

COMPILA IL FORM CON I TUOI DATI

Il mancato invio di tutta la documentazione determina l’impossibilità di procedere al ricorso e lo studio legale Ë sollevato da qualsiasi responsabilità in caso di mancato invio della documentazione nei termini richiesti.

In caso di esito negativo del ricorso, il Tribunale potrebbe condannare il ricorrente alla refusione delle spese legali nei confronti del MIUR: in altre circostanze, in caso di rigetto, le spese sono state compensate visti i precedenti giurisprudenziali favorevoli, ma non è possibile a priori escludere tale eventualità.

 

INVIARE I DOCUMENTI IN FORMA CARTACEA A MEZZO RACCOMANDATA A/R

Avvocato Paolo Zinzi c/o Studio Legale Avv. Antonio Rosario Bongarzone, Via Siracusa, 5 03036 Isola del Liri (FR)


COMPILA IL FORM CON I TUOI DATI
Ti segnaliamo che sulla nostra pagina Facebook Ricorsiscuola verranno pubblicati aggiornamenti e novità in merito al ricorso.

N.B. Il mancato invio di tutta la documentazione determina l’impossibilità di procedere al ricorso e lo studio legale è sollevato da qualsiasi responsabilità in caso di mancato invio della documentazione nei termini richiesti.​
In caso di esito negativo del ricorso, il Tribunale potrebbe condannare il ricorrente alla refusione delle spese legali nei confronti del MIUR: in altre circostanze, in caso di rigetto, le spese sono state compensate visti i precedenti giurisprudenziali favorevoli, ma non è possibile a priori escludere tale eventualità.



​Per ulteriori informazioni, si prega di inviare una mail all’indirizzo ricorsiscuola.info@gmail.com inserendo come oggetto “Ricorso Esclusione 3° Anno Fit“.

Lo studio collabora con l’associazione MSA Service che offre assistenza in merito alla compilazione della modulistica informazioni generali e per informazioni contattare il numero 392.6225285

​Avv. Antonio Rosario Bongarzone
Avv. Paolo Zinzi