RICORSO CONCORSO STRAORDINARIO DOCENTI ABILITATI IN ROMANIA

RICORSO RECUPERO GRADONE STIPENDIALE 0-2 | Ricorsi Scuola
RICORSO RECUPERO GRADONE STIPENDIALE 0-2
16 Marzo 2020
RICORSO RETRIBUZIONE PROFESSIONALE DEI DOCENTI (RPD)
RICORSO RETRIBUZIONE PROFESSIONALE DEI DOCENTI (RPD)
31 Gennaio 2020
RICORSO CONCORSO STRAORDINARIO DOCENTI ABILITATI IN ROMANIA | Ricorsi Scuola

Abilitati in Romania: aperte le adesioni al concorso straordinario.

In riferimento al concorso straordinario riservato ai docenti in possesso dei 3 anni di servizio, appena pubblicato, lo Studio Legale Bongarzone-Zinzi ha attivato un ricorso collettivo in favore di tutti coloro che hanno conseguito, in Romania, un titolo di abilitazione all’insegnamento e che abbiano ricevuto un provvedimento di rigetto-diniego rispetto alla domanda di riconoscimento del titolo estero.

Alla luce della prima sentenza in Italia, da noi ottenuta, abbiamo deciso di aprire le pre-adesioni al ricorso per l’illegittima esclusione degli abilitati in Romania.
Anche il Consiglio di Stato ha confermato la validità dei titoli rumeni e sospeso la nota Miur 5636/2019 a firma del Direttore generale del Ministero dell’Istruzione.

Ed infatti, il Miur, in maniera del tutto illegittima ritiene che coloro che hanno un titolo di abilitazione riconosciuto dal Ministero dell’Educazione della Romania siano esclusi dalla procedura concorsuale riservata ai docenti in possesso dei 36 mesi di servizio.

Dunque, ai docenti abilitati in Romania che abbiano ricevuto un provvedimento di diniego, non potranno partecipare al bando di concorso straordinario per l’accesso al ruolo con contratto a tempo indeterminato (vedi Gazzetta Ufficiale) per la copertura di 24.000 posti;
Dunque agli abilitati in Romania è preclusa la partecipazione al concorso straordinario che consentirà l’immissione in ruolo dei docenti già dal 1 Settembre 2020!
Il costo per l’adesione al ricorso è pari ad euro 180,00 comprensiva del primo grado di giudizio salvo motivi aggiunti (eventuali).

Per aderire al ricorso è necessario compilare il seguente documento > Concorso Straordinario Abilitati in Romania.
All’azione può partecipare tutto il personale docente che ha conseguito in Romania il titolo di abilitazione all’insegnamento.

Ma vi sono altre categorie di docenti illegittimamente esclusi dal concorso (scopri di più > Concorso Straordinario 2019)

PERCHE’ FARE RICORSO? MOTIVI DEL RICORSO

Il ricorso ha come obiettivo:
a) l’accertamento del diritto dei ricorrenti alla partecipazione al concorso straordinario per l’immissione in ruolo.

CHE TIPO DI RICORSO VERRA’ ATTIVATO?

Lo studio legale proporrà un ricorso collettivo innanzi al Tar Lazio.

Qualora il ricorrente decidesse di agire individualmente, è possibile contattare lo studio legale per una consulenza specifica.

Cosa fare per aderire al ricorso?

Per aderire al ricorso è necessario compilare il modulo scaricabile al seguente link (Scarica il seguente documento)


TERMINI DI ADESIONE:

E’ possibile effettuare la pre-adesione al ricorso entro il 30.05.2020.

QUANTO COSTA ADERIRE AL RICORSO?

Il costo del ricorso è pari ad euro 180,00 per il primo grado di giudizio ad esclusione di eventuali motivi aggiunti.

Possono aderire al ricorso a prezzi agevolati coloro che hanno già attivato con lo studio Bongarzone-Zinzi altri ricorsi, coloro che sono iscritti all’Associazione Consulenza Scuola ed all’Associazione MSA Service nonché alla Cisl Scuola.

Ricordiamo che ai ricorsi possono partecipare gratuitamente tutti coloro che hanno un reddito inferiore ad euro 11493,82 (Leggi di più sul Patrocinio a spese dello Stato)


COMPILA IL FORM CON I TUOI DATI

Ti segnaliamo che sulla nostra pagina Facebook Ricorsiscuola verranno pubblicati aggiornamenti e novità in merito al ricorso.


Per ulteriori informazioni, si prega di inviare una mail all’indirizzo ricorsiscuola.info@gmail.com inserendo come oggetto “Ricorso Concorso straordinario Romania“.

Per assistenza tecnica o informazioni generali contattare via messaggio e/o telefonata Whatsapp il numero 350.5232808

​Avv. Antonio Rosario Bongarzone
Avv. Paolo Zinzi