LEVA MILITARE PERSONALE ATA: RICORSO PUNTEGGIO

RIALLINEAMENTO CARRIERA DOCENTI E ATA DI RUOLO
RIALLINEAMENTO CARRIERA DOCENTI E ATA DI RUOLO
17 Febbraio 2021
RICORSO GRADUATORIE ATA SERVIZIO SCUOLE PARITARIE - GRADUATORIE 2021/2023
RICORSO GRADUATORIE ATA SERVIZIO SCUOLE PARITARIE – GRADUATORIE 2021/2023
29 Gennaio 2021
LEVA MILITARE PERSONALE ATA: RICORSO PUNTEGGIO

Sono aperte le adesioni al ricorso per il riconoscimento del servizio militare o dei servizi ad esso assimilati ai fini dell’attribuzione ulteriore punteggio per le graduatorie scuola relative al personale Ata.

Il servizio di leva militare obbligatorio espletato NON IN COSTANZA DI NOMINA, non è valutato dal Ministero dell’Istruzione ai fini del calcolo del punteggio utile nelle graduatorie del personale Ata (collaboratori scolastici, assistenti tecnici, assistenti amministrativi, guardorobieri etc).
Infatti, i ricorrenti che hanno prestato servizio militare obbligatorio, ovvero servizi ad esso equiparati, hanno diritto all’attribuzione di un punteggio maggiore fino a 6 punti (pari ad un anno di servizio!!).
Il ricorso, ha come obiettivo principale quello di accertare e dichiarare l’illegittimità della condotta del ministero nella parte in cui esclude il riconoscimento, finì del punteggio, del servizio militare.
Il riconoscimento di tale diritto è stato accertato, anche in favore del personale Ata, dalla giurisprudenza di merito che ha accolto i ricorsi condannando il Ministero ad attribuire il punteggio di ulteriori 6 punti per il servizio di leva militare obbligatorio o servizio ad esso equiparato.
L’attribuzione di maggior punteggio potrebbe significare possibilità concrete di ottenere incarichi a tempo determinato accumulando punteggio anche ai fini delle graduatorie Ata 24 mesi.

Cosa occorre per partecipare al Ricorso?

Per partecipare al ricorso è necessario essere in possesso di un certificato che attesti lo svolgimento del servizio militare di leva obbligatorio o servizio ad esso equiparato conseguito successivamente al tiolo di acesso nelle graduatorie Ata e che il servizio sia prestato non in costanza di nomina.

Perché fare Ricorso? Motivi del Ricorso

Il ricorso ha come obiettivo:
il riconoscimento del punteggio, ai fini delle gradutorie del personale Ata del punteggio spettante – fino a 12 punti – per l’espletamento del servizio militare di leva obbligatorio o servizi ad esso assimiliati.

Che tipo di Ricorso verrà attivato?

Lo studio legale proporrà un ricorso singolo innanzi al Tribunale del Lavoro.

Chi può aderire al Ricorso? A chi è rivolto?

Il ricorso è rivolto a personale Ata già inseriti nelle graduatorie che chiedono il riconoscimento del servizio di leva prestato

  • non in costanza di nomina
  • successivamente al conseguimento del titolo di accesso alle medesime graduatorie.

TERMINI DI ADESIONE:

Le adesioni sono aperte

QUANTO COSTA ADERIRE AL RICORSO?

L’adesione al ricorso ha un costo di euro 300,00 comprensiva di Iva e Cpa, oltre al costo del contributo unificato, pari ad euro 259,00 (il costo del contributo unificato va corrisposto soltanto nel caso in cui il reddito familiare del ricorrente e dei familiari convienti superi la cifra di euro 34.8107,72.
Soltanto in caso di esito positivo sarà dovuta allo studio una ulteriore cifra come indicata nel contratto di compenso scritto.


COMPILA IL FORM CON I TUOI DATI

Ti segnaliamo che sulla nostra pagina Facebook Ricorsiscuola verranno pubblicati aggiornamenti e novità in merito al ricorso.


Per ulteriori informazioni, si prega di inviare una mail all’indirizzo ricorsiscuola.info@gmail.com inserendo come oggetto “LEVA MILITARE PERSONALE ATA” oppure contattare il numero 07761828062.

Per assistenza tecnica o informazioni generali contattare via messaggio e/o telefonata Whatsapp il numero 350.5232808

​Avv. Antonio Rosario Bongarzone
Avv. Paolo Zinzi